La più completa
banca dati
immobiliare Italiana
2570 notizie

11878 sentenze

8371 norme
nazionali e regionali

2559 domande e...
risposte!

258 moduli
pronti all'uso
Home Chi Siamo Sedi Organi Nazionali Statuto Contatti
Confederazione Piccola Proprietà Immobiliare
Via Ruggero di Lauria, 9 - 20149 Milano (Italia) - Tel +39 02.3310.5242 - Fax +39 02.3166.41
 Notizie

Notizie

LOCAZIONI CONCORDATE: CONFAPPI IN PRIMA LINEA SU ACCORDI TERRITORIALI

30 Marzo 2018
Locazioni convenzionate o concordate
Locazioni convenzionate o concordate
La Confederazione piccola proprietà immobiliare (Confappi) sta partecipando attivamente alle trattative per gli accordi territoriali sulle locazioni concordate, previste dalla Legge 431/1998. Il decreto ministeriale 16 gennaio 2017 ha previsto per tale tipologia di locazione un doppio binario per l'assistenza e l'attestazione dei contratti individuali: in capo congiuntamente a una associazione della proprietà e a sindacato degli inquilini oppure in capo a una sola organizzazione, dei proprietari o dei sindacati inquilini. In sostanza, per accedere ai benefici fiscali previsti per i contratti d'affitto (fra cui la cedolare secca al 10%) a canone concordato occorre una sorta di "visto". In particolare, il Ministero delle Infrastrutture ha precisato che "per quanto concerne i profili fiscali va considerato che l’obbligatorietà dell’attestazione fonda i suoi presupposti sulla necessità di documentare alla Pubblica Amministrazione, sia a livello centrale che comunale, la sussistenza di tutti gli elementi utili ad accertare sia i contenuti dell’Accordo locale che i presupposti per accedere alle agevolazioni fiscali, sia statali che comunali. Ne consegue l’obbligo per i contraenti di acquisire l’attestazione in argomento, anche per poter dimostrare all’Agenzia delle Entrate, in caso di verifica fiscale, la correttezza delle deduzioni utilizzate”.